Il Cielo che Bacia la Terra – In Guerra


Ricaricò il Garand dopo aver sentito il familiare suono metallico dell’espulsione del caricatore da otto colpi.
Le grida attorno a lui scemarono di un poco, ma le MG fisse da postazione continuavano a vomitare traccianti sul versante della collina sotto di loro.
Con un movimento tremante, estrasse il caricatore nuovo dalla tasca della divisa verde scuro e se la batté sull’elmetto per assicurarsi dal rumore che non fosse vuota.
Una granata esplose poco distante e lo schizzò di terra, fango e, con suo raccapriccio, sangue.
Infilò il tutto nell’alveo, appena dopo il calcio, nel legno scuro e scheggiato del fucile e ritrasse subito la mano, perchè il meccanismo non gli tranciasse il dito.
Il muro di mattoni dietro il quale, accucciato, si era riparato, non forniva molta protezione, ma era meglio di niente.
Sempre meglio di quelli che sbarcavano in quel momento sulla spiaggia, un centinaio di metri più in basso.
Centinaia di persone correvano su per la collina melmosa, gridando parole sconnesse, gridando aiuto, gridando e basta.
i veicoli da sbarco erano riusciti con difficoltà e lasciarli sulle sponde di quell’inferno. Intere squadre erano state falciate al calare dei portelloni e non avevano nemmeno messo piede sulla spiaggia.
Il cielo era grigio, saturo del rumore dei traccianti, delle urla strazianti, dell’odore della carne morta e bruciata.
Di tanto in tanto, una detonazione e degli ordini in una lingua sconosciuta laceravano l’etere.
Tre amici erano partiti con lui per quello sbarco. Non li aveva più visti fino a quando non aveva trovato la mano di Lucas sotto un cavallo di Frisia,il suo anello di metallo scuro al’anulare, troncata di netto. Da un tracciante probabilmente. In quel momento capì che doveva cercarne due soltanto..

Continua..

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...